Mente attiva

Biofeedback

Il Biofeedback è una procedura psicofisiologica non invasive che permette l’autoregolazione delle proprie risposte fisiologiche.

Sfruttando il principio della registrazione e retroazione ottenuta in tempo reale, la persona può visualizzare su monitor cosa sta avvenendo a livello psicofisiologico nel proprio organismo imparando così, attraverso i feedback, le istruzioni e le tecniche fornite dal professionista, a gestire e modificare le proprie reazioni.

Il biofeedback è impiegato, oltre che per problematiche psicologiche, anche come coadiuvante in terapie mediche per  il miglioramento e la cura di svariate problematiche legate al dolore cronico, cefalee, forza muscolare post fratture o interventi chirurgici, acufeni e tutte quelle patologie che dall’attivazione psicofisiologica sono attivate o mantenute.

Richiedi informazioni